Digiuno del dopo Pasqua

Digiuno: il mezzo migliore per guarire e riabilitare molte funzioni del corpo. Conosciamolo e usiamolo al meglio. Ecologia interna: pulizia ed equilibrio interna dagli intestini, al sangue, agli alveoli polmonari.
Rispondi
Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:
Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 11/04/2012, 14:42

Visto le generose porzioni dei pranzi pasquali, ho deciso che mi ci vuole un poco di digiuno.
Inizio oggi per almeno 5 giorni.
Solo estratti di frutta da bere.

Qualcuno lo fa con me?
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

mirtilla
Messaggi:46
Iscritto il:02/03/2011, 10:56

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da mirtilla » 11/04/2012, 19:33

Ciao Silver, vorrei fare anch'io dei giorni di succhi, ma posso cominciare soltanto domani dopo il rifornimento di materia prima ;) !!
In questo periodo mi sarebbe molto utile, spero di farcela...magari se ci sosteniamo a vicenda è piu' facile...che tipo di frutta utilizzerai? Spremi solo frutta o anche verdura?
Grazie!!! Ciao! :D

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 11/04/2012, 22:26

spremerò solo frutta o al più qualche finocchio.

Ti sosterrò volentieri, anche perché 5 giorni per me non hanno mai rappresentato un problema.
Il mio digiuno più lungo è stato di 11 giorni.

LE cose importanti da fare sono due:

- pulire gli intestini a fondo anche attraverso clisteri nei primi giorni
- mantenere il corpo mineralizzato proprio attraverso l'assunzione degli estratti di frutta e magari attraverso bagni o pediluvi con bicarbonato. Utile anche sciacquare la bocca con acqua e bicarbonato.

E' importante mantenere il pH in una situazione di equilibrio, mantenere attiva la flora batterica, appagare la mente con un po' di gusto in gola, evitare di avere un alito da cammello (anche la vita sociale ha la sua importanza!)

Personalmente, quando ho attacchi allo stomaco di quella che definisco "falsa fame" mi metto a fare un po' di esercizi per le addominali, oppure passeggiare all'aria aperta.
Evitare le attività ripetitive o monotone perché spesso le usiamo interrompere proprio mangiando.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Luca » 12/04/2012, 12:46

Eccomi :D
Grazie per l'offerta di condivisione. ;)
Mi associo parzialmente, ma con molto piacere...... :D ;)
Causa situazioni lavorative non riesco ancora a concedermi un digiuno completo....con i relativi riposi(guido nel traffico e porto persone e quindi devo essere sempre attivo) ;)

Aumenterò il quantitativo di succhi di frutta con la mia/nostra spremitrice ;) e farò un pasto giornaliero la sera o a metà pomeriggio....di frutta o fruttortaggi. :D
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 13/04/2012, 11:44

Gli scorsi due giorni sono corsi senza alcun problema.
Ho notato come una tisana che mi è stata offerta abbia stimolato la sensazione di fame.
Un effetto che fanno molti decotti.

Trovo davvero sublime e semplice un digiuno solido accompagnato dai succhi estratti.
E' molto più semplice, non si patisce la fame, si è appagati e al tempo stesso il corpo si pulisce e l'intestino si riposa, si rimane idratati e si possono condividere alcuni momenti sociali.

Insomma credo che l'estrattore associato al digiuno sia davvero qualcosa di fantastico.

Oggi inizia il mio 3° giorno.
Ho perso un paio di chili come mi aspettavo e da adesso in poi dovrebbe rallentare o fermarsi del tutto la perdita di peso.
Ogni mattina faccio un po' di esercizi fisici. Purtroppo piove altrimenti andrei a correre.

Il mio corpo si sta riequilibrando ma credo che mi ci vorranno ancora 2 o 3 giorni per essere al top.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 14/04/2012, 12:41

4° giorno
C'è ancora da pulire.
Allenamento regolare e in leggero miglioramento.
Ieri sera ho sentito un po' di fame ma basta non pensarci e concentrarsi su altro.

Più o meno sto bevendo estratti 3 volte al giorno: mattino verso le 9:30, pomeriggio verso le 15 e sera verso le 23.

Aggiornerò poi lunedì
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

nobutter
Messaggi:3
Iscritto il:26/02/2012, 18:48

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da nobutter » 14/04/2012, 13:34

Quando avrò l'estrattore (ho compilato la scheda per l'acquisto qualche giorno fa) mi unirò a voi volentieri!!
Per curiosità, quale quantitavito di estratti bevi al giorno in litri?

Viviana

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 14/04/2012, 15:02

Non li conto realmente, ma credo non più di 2.
Negli intervalli di tempo che ho scritto non bevo proprio, né succhi né acqua.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 16/04/2012, 16:27

Oggi 6° giorno.
Ieri sera avevo fame, oggi molto meno.
Poiché sono passati i 5 giorni che mi ero prefissato, ho in mente di smettere se mi assale di nuovo tanta fame.
MA oggi è tutto tranquillo.
In ogni caso mercoledì sarà il mio ultimo giorno di digiuno.


Nel frattempo posso dire che ho perso circa 3,5 Kg.
Fino a ieri allenamenti regolari in costante miglioramento ma stamattina non ho avuto tempo di farli.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 17/04/2012, 17:54

7° giorno:
direi che è come il 6°...
tutto scorre liscio.
- 4 Kg dall'inizio. Sono dimagrito lentamente e solo ieri si sono iniziati a vedere i primi segni.
Devo dire che mi viene facile non mangiare... in questi giorni non ne avrei tempo...
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 18/04/2012, 13:51

Oggi è l'8° e ultimo giorno a soli estratti.
Esperienza utile e molto bella.
Nessun tipo di disturbo, nessuna sofferenza, pelle sempre idratata e fisico mineralizzato.
Solo oggi hanno iniziato a chiedere della mia magrezza.

Domani è il mio giorno libero e quindi avrò il piacere di godermi il momento della tavola insieme la mia famiglia.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Varda
Messaggi:289
Iscritto il:23/04/2011, 21:36
Località:Carmignano (PO)

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Varda » 18/04/2012, 17:25

Bravo. Bella esperienza :D ;)
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Polipol
Messaggi:21
Iscritto il:18/09/2012, 8:52

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Polipol » 06/12/2012, 22:59

Ciao Silver ho letto da poco di questa bella testimonianza.
Volevo chiedere, ed è una domanda che rivolgo anche a tutti gli altri che hanno avuto esperienze in materia di digiuno...quanto ci hai messo a "recuperare" i kg persi? se si può sapere...
sono al quinto giorno di digiuno e nonostante non sia per nulla preoccupato (tutto ciò che mi sta capitando, anche di benefico non solo di fastidioso, me l'aspettavo e non mi stupisce più di tanto), diciamo che mi fa un po' senso vedermi così scheletrino :mrgreen:
tra un giorno e mezzo ho in programma di interrompere....

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Digiuno del dopo Pasqua

Messaggio da Silver » 06/12/2012, 23:16

Li recuperi nel giro di pochi giorni...
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Rispondi