Diario di Dada

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Diario di Dada

Messaggio da dada » 17/03/2013, 11:59

Ciao a tutti, ragazzi!
Sono un nuovo acquisto del Forum, pratico la dieta di Ehret da 2 anni, con grandi risultati di vitalità e digestioni finalmente leggere senza stanchezza, reflusso, stipsi ecc.
Prendo ancora però un farmaco blando per dormire perchè proprio per ora non riesco a farne a meno.
Il lato negativo è che ...ho perso muscoli!! Spesso sono contratti, braccia e gambe, soprattutto col freddo, li vedo più esigui e fragili e mi fa sentire tutta MENO FORTE!
Ho 40 anni, sono sportiva, nuoto, ma da 2 anni con scarsi risultati sul corpo.

L'errore che ho fatto è stato di fare una transizione troppo veloce: frutta a pranzo quasi da subito, a cena verdure e ogni tanto un cibo poco mucoso (cereali integrali o patate)

Mi aiutate a correggere?

Ho provato a tornare indietro seguendo lo schema di Vaccaro con più cereali ma riecco problemi di acidità e reflusso, costipazione folle, direi che non ci siamo.

Come potrei impostare una giornata tipo decelerando un pò riacquistando muscoli e peso?

Grazie a tutti!

Dada

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Luca » 18/03/2013, 14:03

dada ha scritto:Ciao a tutti, ragazzi!
Sono un nuovo acquisto del Forum, pratico la dieta di Ehret da 2 anni, con grandi risultati di vitalità e digestioni finalmente leggere senza stanchezza, reflusso, stipsi ecc.
Prendo ancora però un farmaco blando per dormire perchè proprio per ora non riesco a farne a meno.
Il lato negativo è che ...ho perso muscoli!! Spesso sono contratti, braccia e gambe, soprattutto col freddo, li vedo più esigui e fragili e mi fa sentire tutta MENO FORTE!
Ho 40 anni, sono sportiva, nuoto, ma da 2 anni con scarsi risultati sul corpo.
L'errore che ho fatto è stato di fare una transizione troppo veloce: frutta a pranzo quasi da subito, a cena verdure e ogni tanto un cibo poco mucoso (cereali integrali o patate)
Mi aiutate a correggere?
Ho provato a tornare indietro seguendo lo schema di Vaccaro con più cereali ma riecco problemi di acidità e reflusso, costipazione folle, direi che non ci siamo.
Come potrei impostare una giornata tipo decelerando un pò riacquistando muscoli e peso?
Grazie a tutti!
Dada
Ciao Dada,
La correzione l'hai già visualizzata tu....
rallenta un poco la transizione, ma è importante anche sapere
Inanzitutto quanto dormi?
Sei rilassata, che tipo di lavoro svolgi?

Lo sport, il movimento intenso e ripetuto aiuta a sviluppare i muscoli, è da fare....!
vuoi gli esercizi isotonici di Ehret, vuoi il semplice fruitness...

Le patate, specie quelle al forno, ma anche il pane integrale tostato, sono ottimi transition foods..
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 19/03/2013, 10:52

Grazie Luca!
No, non sono rilassata, ho un carattere molto emotivo e ansioso, anche l'atteggiamento verso il cibo lo riflette: non mangio con GIOIA ma con PAURA, la paura che mi faccia male, di sbagliare...me la tiro insomma! :P
La perdita di peso fa il resto: il coro di coloro che mi fanno notare la magrezza mi mette ulteriormente in una posizione di debolezza, uff!
Allora per compensare eventuali deficit calorici mi butto su cibi che mi creano mille problemi digestivi, tipo le banane, che mangio oltre il piacere, allo scopo di non perdere peso.
Per questo ho chiesto il vostro aiuto: la transizione dovrebbe essere ANCHE un piacere giusto? :)
Vi chiedevo un aiuto nell' organizzare i pasti proprio perchè di mio adoro la frutta, vivrei di quella, ma per ora è presto.
L'unico punto certo è la mia bella insalatona serale, cotta e cruda con insalate di tutti i tipi, avocadi, verdure cotte (non troppe mescole). Sul dosaggio frutta....ho tanta confusione!
Chi sostiene bisogna MANGIARNE TANTA calorica, chi CON MODERAZIONE, più leggo più mi perdo.... :roll:
Ok rallentare con le patate, sul pane ho qualche riserva perchè mi blocca un pò l'intestino. Rallentare a pranzo con altre verdure invece ho capito che mi porta ad essere ancora più magra.

Nel frattempo lavoro per cercare di recuperare un rapporto più ISTINTIVO col cibo, meno mentale...sarà un lavorone!! :D

Dada

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Luca » 19/03/2013, 16:09

dada ha scritto:Grazie Luca!
......... la transizione dovrebbe essere ANCHE un piacere giusto? :)
Si deve essere un piacere almeno secondo me, confermato poi dall'esperienza di tutti quelli che hanno forzato troppo

Banane, fichi secchi, uva passa, aiutano la costruzione neuro muscolare del corpo, ma se non si fanno esercizi fisici di forza i muscoli non crescono da soli e quando si è magri sono quelli che fanno la differenza..

Sull'organizzare i pasti, non saprei...lo sai che è molto personale e individuale e possiamo solo darti indicazioni di massima.

Il rapporto ISTINTIVO col cibo, è molto importante...capire che non è tutto il cibo a creare il benessere e salute....ma anche una corretta e profonda respirazione all'aperto vicino degli alberi...nei parchi etc...

Comunque dai ben venga questo tuo Diario, qui nel forum..... :D
Serve proprio ad aiutarci mentre scriviamo riflettendo sulle scelte e situazioni della nostra vita, e magari ogni tanto qualcuno da un parere
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 19/03/2013, 22:52

Hai ragione Luca, la transizione è un abito su misura!
Chiaro che seguo le indicazioni di massima di Ehret, ma non per partito preso: avevo provato a leggere Vaccaro, la D.E.A. di Urbisci, le indicazioni di Shelton e ho sperimentato tutto sul mio corpo: l'unico con cui ho risultati è Ehret, anche per l'attenzione data all'intestino, che resta il mio problema, credo la carta che tiene su il castello di sintomi che ancora provo. :P
...e poi speriamo arrivi l'estate che resta la nsotra stagione!!!

dada

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 29/03/2013, 10:43

Non vedo l'ora che arrivi la nostra amata frutta estiva!
Sto mangiando banane, in questo momento in cui l'intestino è irritato, ma non sono del tutto il mio frutto :P
Altra correzione: ho ridotto il VOLUME dell'insalata serale, perchè ne sono golosa, ma nelle ore successive vedo che gonfiandosi la pancia, peggiorano i dolori. Che gioco di equilibri....

Purtroppo mi si è rotta oggi la centrifuga, nooooo!!! :o
Ne avete una da consigliarmi senza spendere troppo?

Grazie ragazzi e AUGURONI!!!

Dada

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 20/05/2013, 21:45

Ciao ragazzi!
Rileggendo i libri di Ehret mi pare si consigli spesso il clistere, anche usato con frequenza.
Io non riesco a vivere questa pratica benissimo, anche se è innegabile che dopo mi sento benissimo: se ho mangiato qualche pasticcetto o se mi sento un pò nervosa so che facendolo si lava tutto, ma inserirlo con frequenza mi fa paura.
Esagero? :?
Inoltre mi capita di usare l' Innerclean soffrendo di stitichezza (o meglio mangiando molte fibre fatico più di prima), ma noto che proprio innocuo non è, soprattutto per chi come me soffre di colite. Sarà meglio che lo sospenda...
Confortatemi, migliorerà anche il mio intestino col passare del tempo vero? ;)

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Luca » 20/05/2013, 22:57

dada ha scritto:Ciao ragazzi!
Rileggendo i libri di Ehret mi pare si consigli spesso il clistere, anche usato con frequenza.
Io non riesco a vivere questa pratica benissimo, anche se è innegabile che dopo mi sento benissimo: se ho mangiato qualche pasticcetto o se mi sento un pò nervosa so che facendolo si lava tutto, ma inserirlo con frequenza mi fa paura.
Esagero? :?
Meglio non esagerare con i clisteri, che in realtà sono da usare come un incentivo alla pulizia e non come pulizia ordinaria dopo qualche "sgarretto"...
E' buono usarli durante un buon digiuno o agli inizi di una sana dieta crudista vegetale, ma dopo che l'intestino ha ripreso il suo ritmo non serviranno quasi più.
Il corpo è stato progettato per auto ripulirsi in modo indipendente.

Stare tranquilli, dormire bene e spensierati, oltre a un sano movimento fisico sono altri elementi utili come rimedio alla stitichezza.
dada ha scritto:Inoltre mi capita di usare l' Innerclean soffrendo di stitichezza (o meglio mangiando molte fibre fatico più di prima), ma noto che proprio innocuo non è, soprattutto per chi come me soffre di colite. Sarà meglio che lo sospenda...
Confortatemi, migliorerà anche il mio intestino col passare del tempo vero? ;)
Stesso discorso dei clisteri ;
Innerclean è un preparato di erbe naturali, ma è un rimedio da usare saltuariamente o durante i digiuni.
Non risolve il problema della stitichezza, ma aiuta la pulizia interna attraverso la stimolazione della peristalsi .

Per facilitare il transito ci sono molti altri modi e rimedi, anche la respirazione diaframmatica fatta giornalmente aiuta a rilassare e facilitare il transito intestinale.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 21/05/2013, 8:41

Luca grazie davvero, mi sei di aiuto.
Vi ho condiviso rececentemente le vicende del mio colon arrabbiatissimo, da quando sono in questo percorso fatica più di prima.
Allora avevo preso l' abitudine di aumentare clisteri o usare Innerclean e in effetti trovavo benificio.
Ma i problemi ora sono 2:
- senza questi aiuti fatico a stare, pancia gonfia che non si svuota e invece voglio che si riabitui
da sola
- psicologicamente soprattutto il clistere è un rimedio che patisco, non mi fa sentire forte

....è ora di cambiare! :)
Io ho iniziato questo percorso proprio per sistemare una vita di coliti e stipsi e cadere in dipendenze peggio di prima è assurdo.
Sto facendo un altro scatto in avanti grazie a voi!! :P

Da un punto di vista pratico/alimentare, come mi regolo?
Tanta frutta e verdure soprattutto crude/spazzine? o meglio cotte?
Prima di fruttalia usavo tanti kiwi, ma con una pancia infiammata come ho ora mi sa che devo andarci piano.

Invece posso ricomprare i fermenti lattici.

Qualunque suggerimento è GRADITISSIMO! Che bello, non mi sembra vero che insieme stiamo trovando una soluzione!
Ho da sempre questo problema: come potevo stare bene con un colon messo così? ;)

Ale

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Luca » 22/05/2013, 0:29

dada ha scritto:..........
Invece posso ricomprare i fermenti lattici.

Qualunque suggerimento è GRADITISSIMO! Che bello, non mi sembra vero che insieme stiamo trovando una soluzione!
Ho da sempre questo problema: come potevo stare bene con un colon messo così? ;)

Ale
Ciao Ale, capisco perfettamente ...la pancia gonfia è un vero problema, che toglie molte energie.... ci sono passato anche io e mi succedeva anche in momenti di alto stress o quando dormivo poco ...

Io lascerei stare fermenti e per il momento anche altri rimedi...e mi concentrerei su fattori importanti come;
Brevi digiuni, ;)
Cibo equilibrato e masticato mooooolto lentamente ;)
Riposo, molto riposo, dormire bene e rilassati, :)
bagni caldi e massaggi sulla pancia... ;)

Esercizi la mattina e la sera prima di dormire


respirazione con il diaframma

TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 22/05/2013, 8:20

Grazie davvero Luca dei consigli pratici, perchè poi è di quelli che abbiamo bisogno.
Sospeso l' Innerclean.
In termini di alimentazione proseguo con frutta sino a sera e a cena verdure cotte/crude con l' aggiunta ogni tanto di miglio o quinoa o avocado.
Soprattutto per la cena sta diventando un pò monotona la lattuga, che ultimamente è l' ingrediente principale dei miei pasti serali e gonfia forse anche lei un pò,
Riprendo l' insalata base di Eheret, mi ricordavo che era un' ottima " scopa" :)
Ho 35 anni quindi dovrò mettere in conto che i primi tempi non sarà facile, anni di abitudini soprattutto ai lassativi non si cancellano dall' oggi al domani: Ehret, ma anche Walker, in questo mi avevano un pò "seduto" sulla comodità del clistere che mi sembrava incoraggiassero addirittura, ma è una schiavitù che voglio perdere.
...vi terrò informati! :)
Dada

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 04/06/2013, 23:02

Ho sentito di tanti cibi che creano dipendenza, ma non avrei mai pensato che per me tra questi ci fosse....l'insalata! :(
Sto faticando a chiudere il pasto serale, mangio una bella insalatona mista, ma dopo un'ora ne condisco una seconda, solo di foglie.

Anche il cibo più sano mangiato in quantità esagerate, non va bene, lo so....ma fatico lo stesso accidenti!

Chissà se è un bisogno fisico o è un bisogno di "riempire" altri vuoti? Neanche la frutta mi attira così tanto, mah!
Da domani provo a comprarla di giorno in giorno, in modo da non averne scorte, a mali estremi... :)

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 05/06/2013, 20:18

Ho concluso la cena e per stasera la chiudo qui.
Sto notando che l' avocado in questo periodo mi piace meno, mi dà un pò di pesantezza, ma forse è solo perchè ho condito usando anche un pochino di olio, altri abbinamenti serali di verdure mi lasciano un gusto buono, sono più leggere.
Stasera meno lattuga e domani provo anon comprarla: mi suggerite un menu senza lattuga? ;)
Mi sento senza idee senza l' insalata, ma sarà pigrizia!

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Luca » 05/06/2013, 21:15

dada ha scritto:Sto notando che l' avocado in questo periodo mi piace meno, mi dà un pò di pesantezza, ma forse è solo perchè ho condito usando anche un pochino di olio.....
Fai delle prove, con il solo limone sull'avocado, senza olio, a me piace tantissimo....e ne compensa bene il gusto...
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 06/06/2013, 8:52

Grazie Luca, proverò senz' altro col limone, ottimo accostamento.
Stasera niente insalata, mangerò sedano e carote o spaghetti di zucchine insaporite con una salsina di pomodori e peproni...spero non siano troppe mescolanze.
Di solito concludo col cotto, una melanzana a dadini o zucchine a rondelle...Uff! W la frutta e la sua semplicità :P

louisius76
Messaggi: 13
Iscritto il: 09/12/2012, 22:42

Re: Diario di Dada

Messaggio da louisius76 » 26/06/2013, 8:55

Complimenti per il tuo percorso verso la purezza alimentare!! :)

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 26/06/2013, 9:17

Percorso ancora lungo...:)
Quello che mi fa tenere duro è che sono più serena, ho emozioni più belle, sono anche più paziente.
Per il resto però ho spesso dolori intercostali o agli inguini. Soffro di colite e vedo che più mangio verdura e più peggiora, soprattutto con quella cruda.
E poi ho da moderare le quantità: sono cibi che mi piacciono tanto, ora vivo al Sud e come si fa a resistere con tutta la frutta e stagione di questo periodo ?
Ma non va bene perchè anche se sono cibi sani, sentirmi gonfia non mi piace...peccato non avre un estrattore :)
Andiamo avanti, crescerò in consapevolezza e crescerò anche nel mio rapporto col cibo...frase di Osho :)

Dadina

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 28/06/2013, 19:55

Proseguo nella sospensioni da lassativi e clisteri. Un pò in difficoltà :roll:
Ho spesso acidità di stomaco, intestino moooltooo rallentato. Voglio andare avanti, ma in certi giorni mi sento proprio maluccio, pancia gonfissima e senza energie.
Eppure mangio prevalentemente frutta e verdure con qualche patata al forno o raramente cereali senza glutine.
Spero nelle settimane si sistemi!
Nessuno tra noi ha superato la trappola dei lassativi? ...magari leggervi mi aiuta :)

Avatar utente
Mark
Messaggi: 393
Iscritto il: 01/05/2012, 10:56
Località: Brescia
Contatta:

Re: Diario di Dada

Messaggio da Mark » 28/06/2013, 21:53

dada ha scritto:Proseguo nella sospensioni da lassativi e clisteri. Un pò in difficoltà :roll:
Ho spesso acidità di stomaco, intestino moooltooo rallentato. Voglio andare avanti, ma in certi giorni mi sento proprio maluccio, pancia gonfissima e senza energie.
Eppure mangio prevalentemente frutta e verdure con qualche patata al forno o raramente cereali senza glutine.
Spero nelle settimane si sistemi!
Nessuno tra noi ha superato la trappola dei lassativi? ...magari leggervi mi aiuta :)
Secondo me si tratta di sbloccare l'intestino, poi parte da solo, a me è successo così dopo circa una settimana.

Io usavo polvere di psillio, è un erba che a contatto con l'acqua aumenta di volume di decine di volte, perciò se ne prendi un cucchiaio da caffè ci devi bere almeno 2 litri di acqua durante il giorno. Il psillio va preso il mattino in 1 bicchiere d'acqua, ma bevilo immediatamente altrimenti aumenta di volume e diventa solido.

E' molto potente, nello scendere l'intestino diventa come una colla che si tira dietro tutto quello che può. Fai le tue prove con la quantità e continua con frutta e verdura.

dada
Messaggi: 170
Iscritto il: 10/03/2013, 19:57

Re: Diario di Dada

Messaggio da dada » 29/06/2013, 6:19

Grazie Mark, proverò!
L' importante non sia irritante, ad esempio i semi di lino a me creano crampi alla pancia...oggi lo compro :)

Rispondi