Diario di Grazia

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37
Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 17/10/2011, 17:07

Ciao Luca,
sono Grazia, inizialmente volevo ringraziarVi (ho già conosciuto Silvio, anche se, purtroppo, non personalmente) per avermi dato,finalmente, la possibilità di trovare Benessere e Salute, che da tantissimi anni sto rincorrendo, ma sicuramente percorrendo scale sbagliate. Meglio tardi che mai
Essendo una persona semplice questo metodo di vita a me sconosciuto, fino al momento della lettura di “Ehretismo” e successivamente “Fruttalia”, penso proprio sia l'ideale x me.
Dopo questa premessa ti vorrei descrivere il mio attuale percorso:
-circa da 1 anno e mezzo vegetaria e dopo poco tempo vegana, nel contempo in cura da un medico ayurvedico, a seguito di un mio dimagrimento, causato da problemi personali (il dott insisteva sulla mia non assimilazione dei cibi???). Circa un anno fa ho coltivato una nuova passione: lo yoga, che personalmente consiglio, molto interessante.
-Dal 5 ottobre c.a. ho eliminato tutte le cure alternative e ho iniziato a “vivere” seguendo le indicazioni lette e il mio istinto. Ho assunto frutta cruda, ad eccezioni di un paio di colazioni con poca frutta essicata ed un’unica cena con verdura cotta….
La mia giornata:
- sveglia ore 5.30 circa;
- bevo acqua;
- yoga: saluto al sole e Cinque tibetani;
- colazione, quando sento l’esigenza, es. un grappolo d’uva (provato il centrifugato è buonissimo!) oppure una mela;
- ore 12.30 circa 3 pere oppure 5 prugne;
- metà pomeriggio, se sento il bisogno, un po’ d’uva;
- ore 19.30 circa 6 cachi (x ora quelli della mia pianta) oppure 2/3 mele;
- ore 21.30 circa, spesso mi capita di sentire la necessità di cibo, il che non so se ideale per il mio corpo, cmq in tal caso mangio un melograno oppure ½ carruba.
Tempo permettendo faccio: 10’ step e altri esercizi per cercare di “rivedere” i miei muscoli e soprattutto mi godo il sole in giardino.
I disturbi che avevo ed ora sembrano più rari: acetone, difficoltà a digerire… Invece attualmente è aumentato l’eliminazione di muco (positivo no?).
Il mio maggior problema, come Silvio già sa, è la “magrezza”, calcolando di aver iniziato questo Vs metodo già sottopeso, infatti alla data del 5 ottobre pesavo Kg.42,5 per un’altezza di cm.168, ed ora vedendomi sono già calata. Cmq la mia vitalità è sempre attivissima (deve esserla: ho tre bimbi ed un lavoro in proprio).
Non mi resta che dirti che aspetto tuoi consigli e se reputi il caso di mettermi in contatto con persone con la costituzione simile alla mia, magari su qualche gradino + in avanti di me e/o con altri amici del forum… ne sarei felicissima.
Avrai compreso quanto sono “quadrata”!
GRAZIE A TE E SILVIO DI AVER DIVULGATO LE VS CONOSCENZE PER CONCEDERE A TUTTI IL BENESSERE GENERALE.
Un abbraccio
Grazia

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Silver » 25/10/2011, 21:23

Ciao Grazia,

sono lieto di poterti parlare anche qui.
E' molto più comodo e può essere d'aiuto a molti.

Come già detto per telefono, concentriamoci sul riprendere un po' di chili per tranquillizzare gli allarmismi.

Poi riprendiamo con calma a modificare la dieta in maniera corretta.

Nel frattempo, se qualcuno vuole postare la sua esperienza da "troppo magro/a", saremo lieti di leggerla.

A presto
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 26/10/2011, 7:44

Grazie Silvio,
per la tua infinita disponibilità... :)
Vista la mia situazione "particolare" accetto di cuore tutti i Vs consigli... per partire col piede giusto a percorrere questa "strada" o meglio "viale" pieno di alberi di frutta e non solo ...:P Che felicità :D
Un sincero abbraccio.

Avatar utente
Varda
Messaggi:289
Iscritto il:23/04/2011, 21:36
Località:Carmignano (PO)

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Varda » 28/10/2011, 7:37

Cara Grazia. Anch'io per quanta riguarda la magrezza sono nella tua stessa situazione.
Sono alto 1,81 e peso 59-60 chili.
E siamo simili anche come vitalità. Da quando ho iniziato la transizione, perdendo subito sette chili dal mio già non ragguardevole peso, mi sono sentito più energico e vitale.
Inutile dire che c'è stato il consueto susseguirsi di sguardi e discorsi preoccupati da parte di amici e parenti...

In effetti comunque in alcuni momenti di eliminazione mi sentivo piuttosto debole.
Ho introdotto quindi un po' più di carboidrati (patate, batate, pane integrale, pasta e riso integrali e adesso anche il mio aspetto è più sano, pure a giudizio degli amici. Nel complesso ho ripreso un paio di chili e tutto procede alla grande :D

Spero di esserti stato utile.

Andrea
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 28/10/2011, 8:01

Ciao Andrea,
Sono veramente felice... di averti trovato un "magrone" come me ;) .
In effetti anch'io x recuperare ho rintrodotto cereali: semi farro, kamut, riso integrale... (una volta al dì e tu?),
ma non utilizzando grassi e tu? Quindi hai acquistato 2 kg in quanto tempo?
Toglimi un'ulteriore curiosità fai attività fisica??
Sto imparando (non so se correttamente) a cercare di piacermi io + che al giudizio della "gente" .... sbaglio?? :oops:
N.B. PROBLEMA: COSì NON MI PIACCIO :!: DEVO SUPERARE QUESTO (sono del parere che poi il resto sarà di conseguenza)
Grazie del tuo aiuto...
Buona giornata Grazia

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 29/10/2011, 10:34

Ciao Andrea, scusa se aggiungo altri :?: ,
da fruttariana alle "prime armi" toglimi una curiosità cosa sono le batate??? e la tapioca come la compri e come si mangia???
Bevi solo acqua e/o altro??
e poi ... direi basta :!:
Grazie

Avatar utente
Varda
Messaggi:289
Iscritto il:23/04/2011, 21:36
Località:Carmignano (PO)

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Varda » 09/11/2011, 16:40

Dunque...vediamo di rispondere a tutto ;)

Faccio regolarmente attività fisica da sempre (bici,nuoto, footing e lunghe passeggiate).

Ingerisco un buona quantità di olio,specie sulle gallette di mais, che consumo quasi quotidianamente.

I cereali (riso integrale, quinoa, pasta integrale) li consumo un paio di volte a settimana.

Ho acquistato 2 kg in circa un mese.

La tapioca (scusami, volevo dire la manioca, la tapioca è semplicemente la fecola di manioca) la trovo sempre più spesso negli ortofrutta, mentre la batata, che è la patata dolce americana, la trovo ormai anche al supermercato e, a differenza della manioca, è prodotta in Italia. Le uso, entrambe lesse o al vapore, in alternativa a patate e topinambur almeno 3-4 giorni a settimana.

Infine bevo quasi esclusivamente kefir d'acqua autoprodotto, ottimo per la flora intestinale.

Anch'io mi piaccio così :!:

Ciao :D
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 11/11/2011, 9:04

Ciao Andrea,
NE APPROFITTO della tua disponibilità ;)... ti farei un altro interrogatorio (N.B. se e quando hai voglia e tempo rispondimi):
mi daresti qualche indicazione in + in merito al Kefir d'acqua :?: ho guardato su internet, ma sono andata in confusione :oops:
mi interessa molto;
la tapioca e/o manioca come l'utilizzi;
proverò la patata americana, che vedo, ma mai mangiata (ti farò sapere :)
es. avocado non l'utilizzi, la frutta....
con l'olio, presumo extra vergine, non senti disturbi??
ti andrebbe di descrivermi qualche tuo giorno "tipo", soprattutto relativamente all'alimentazione...
Tutte queste domande, specialmente perchè TI PIACI!!!
GRAZIE.

Avatar utente
Varda
Messaggi:289
Iscritto il:23/04/2011, 21:36
Località:Carmignano (PO)

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Varda » 29/11/2011, 12:45

Eccomi qua, curiosissima Grazia ;)

Del kefir d’acqua va benissimo questa ricetta:

http://kefirkefir.altervista.org/kefir%20acqua_2.html

La manioca l’utilizzo bollita o al vapore, tipo patata, condita con olio o salsine.
A proposito di olio evo non mi dà alcun problema.

Giorni tipo? Eccome uno:

Al risveglio un bicchierone di kefir e una spremuta di due arance
H.10 un frutto
H.12 un frutto
H 13.30 pranzo (a mensa con i colleghi d’ufficio) con insalata mista, verdure cotte (poche), mela o ananas. Caffè d'orzo.
H.17 spremuta di due arance
H.18 un frutto
H 19.30 cena ( a casa) con insalatona mista o pinzimonio. Qualche galletta di mais con olio

I frutti possono anche essere di più. Dipende dall'appetito.

Ciao :D
"Ci sono solo due modi di vivere la vita: uno è il modo giusto, l'altro è quello sbagliato.
Il modo giusto consiste nel dare, nel dividere quello che si ha, nell'amare.
Il modo sbagliato è quello di prendere, di sfruttare, di accumulare"

Osho

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Diario di Grazia

Messaggio da Grazia » 29/11/2011, 14:51

Hai azzeccato in pieno la mia curiosità su questo argomento è infinita... ;)
Mi sono letta la ricetta del kefir è un lavoro :o penso che proverò, ma oltre che curiosa sono anche noiosa e subito eliminerei lo zucchero.
Grazie per aver esaudito le mie richieste.
Molto gentile. ciao :)

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Il Kefir( Diario di Grazia)

Messaggio da Luca » 29/11/2011, 15:17

Va benissimo postarlo e approfondire sul kefir e sopratutto anche discuterne(se volete apriamo una discussione ),
ma come dice Grazia è laborioso.
Io stesso lo provai, anni fa e mi resi conto che era un bel lavoro da dedicarci tutti i giorni, e poi è un prodotto fermentato.
Intendiamoci non lo sto sconsigliando, semplicemente cerchiamo le cose più semplici e naturali possibili. :D
Muoviamoci verso quanto di più semplice possiamo fare , un bel repsiro in un parco verde pubblico, stare al sole, fare una passeggiata etc :D
Mordere un frutto è la cosa piu naturale possibili, poi viene il resto...rimaniamo vicino al naturale. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi