consigli per il mio inizio

Qui puoi raccontare, condividere le storie del tuo cammino di transizione Fruttista, dei tuoi successi evolutivi personali, delle tue sperimentazioni con la dieta Fruttaliana, vegan frutto vegetale.
Rispondi
svefrutta
Messaggi:60
Iscritto il:09/11/2011, 20:37
consigli per il mio inizio

Messaggio da svefrutta » 13/07/2012, 15:44

Ciao datoc eh non lo avevo fatto in precedenza mi presento ora , mi chiamo Andrea ho 35 anni sono alto 1 e 85 e vivo a latina con i miei. Ho entrambi i vostri libri e ultimamente ho preso anche "la dieta di eva" altro ottimo libro che mi sta dando sempre piu stimoli per migliorarmi.Fino ad ora non ho mai seguito una dieta in particolare in vita mia,sono sempre stato uno col metabolismo ultraveloce,mai avuto la pancetta,circa 8 anni fa quando andavo in palestra grazie all allenamento cibo + proteine arrivai ad 80kg di peso.Sono un tipo molto nervo e somatizzo molto(stress lavoro che non ce, vivere ancora coi miei,ecc) soffro un po di gastrite/colon irritabile e per di piu spesso ho un po di bruciore quando urino(prostatite??) , insomma mi sono detto qui bisogna cambiare ma con calma.
Attualmente diciamo che assumo fruta al 50% ossia a colazione e per merenda, a volte anche per cena o pranzo ) ecco vorrei passare al 75 ,ossia a 3 pasti di frutta, solo che sono uno molto schifoso non mangio di tutto soprattutto la verdura.Quindi le domande che vorrei fare sono:
1)Si possono mangiare spesso monopasto? tipo minestroni o insalate invece che singole verdure
2)quali sono i frutti diciamo fondamentali da assumere tutti i giorni;diciamo quelli che un fruttariano mangia sempre
3)Si possono fare frullati con frutta acida e dolce o anche li non bisogna mischiare?
4)La frutta secca tipo noci nocciole va mangiata da sola oppure anche con la frutta? si puo mettere nel frullato?

Scusate se magari ho fatto qualche domanda banale sto agli inizi e vorrei trovare le giuste combinazioni per cosi fare una dieta che sia piu o meno sempre quella .
Grazie :)

Avatar utente
Mark
Messaggi:393
Iscritto il:01/05/2012, 10:56
Località:Brescia
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Mark » 14/07/2012, 10:57

svefrutta ha scritto: 1)Si possono mangiare spesso monopasto? tipo minestroni o insalate invece che singole verdure
2)quali sono i frutti diciamo fondamentali da assumere tutti i giorni;diciamo quelli che un fruttariano mangia sempre
3)Si possono fare frullati con frutta acida e dolce o anche li non bisogna mischiare?
4)La frutta secca tipo noci nocciole va mangiata da sola oppure anche con la frutta? si puo mettere nel frullato?
Le verdure l'ideale è farle a vapore che mantengono i nutrienti; L'ideale sarebbe la mela ma è meglio la frutta di stagione possibilmente biologica.
La frutta è meglio non mischiarla, magari puoi alternarla, mattino ananas e pomeriggio albicocche; riguardo le nocciole essendo meno digeribili è meglio mangiarle dopo la frutta.

La sequenza corretta come da libro è frutta-verdura cruda-verdura cotta proprio perché segue la velocità di digestione degli alimenti. però all'inizio è già tanto passare a questa nuova dieta, poi col tempo ti perfezioni.

svefrutta
Messaggi:60
Iscritto il:09/11/2011, 20:37

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da svefrutta » 14/07/2012, 13:05

Grazie mark! secondo te rischio di perdere ancora peso incominciando a mangiare sempre piu frutta? insomma sto gia sotto peso e non di poco :)

Avatar utente
Mark
Messaggi:393
Iscritto il:01/05/2012, 10:56
Località:Brescia
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Mark » 14/07/2012, 13:09

Chiaro che perdi peso, il corpo elimina ciò che non gli serve, se comunque vuoi mantenerti puoi mangiare tipo pane, paste purché totalmente integrale,

svefrutta
Messaggi:60
Iscritto il:09/11/2011, 20:37

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da svefrutta » 14/07/2012, 14:33

riso integrale o anche pasta integrale provocano muco?

Avatar utente
Mark
Messaggi:393
Iscritto il:01/05/2012, 10:56
Località:Brescia
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Mark » 14/07/2012, 14:41

svefrutta ha scritto:riso integrale o anche pasta integrale provocano muco?
Si ma di meno, però devi decidere se vuoi mantenere peso o muco, io comunque ho notato su di me che anche se mangi uno o 2 pani bianchi al giorno in rapporto 20% sulla frutta, non ti fa niente

svefrutta
Messaggi:60
Iscritto il:09/11/2011, 20:37

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da svefrutta » 14/07/2012, 19:15

ma io diciamo che non voglio perdere peso sto un po troppo sotto, però dato che non sono un mangia tutto , qualcosa di sostanzioso lo devo assumere almeno una volta al di. stasera me so fatto insalata con fagioli per esempio. Purtroppo ancora non so bene programmarmi una dieta :/

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Luca » 03/08/2012, 23:33

svefrutta ha scritto:Sono un tipo molto nervo e somatizzo molto(stress lavoro che non c'è, vivere ancora coi miei,ecc) ............., insomma mi sono detto qui bisogna cambiare ma con calma.
Giustissimo l'approccio calmo e costante stile Zen da sempre i suoi buoni "frutti" :D
Ogni cosa ha il suo tempo...vedrai che tutto migliorerà se applicherai le scelte giuste ;)
svefrutta ha scritto: Quindi le domande che vorrei fare sono:
1)Si possono mangiare spesso monopasto? tipo minestroni o insalate invece che singole verdure
2)quali sono i frutti diciamo fondamentali da assumere tutti i giorni;diciamo quelli che un fruttariano mangia sempre
3)Si possono fare frullati con frutta acida e dolce o anche li non bisogna mischiare?
4)La frutta secca tipo noci nocciole va mangiata da sola oppure anche con la frutta? si puo mettere nel frullato?
1)Il monopasto è sempre da preferire, minestroni o insalate con poche verdure va bene,..sui pasti con singole verdure è a tuo gusto ..ascolta il corpo ;)
2) i frutti diciamo fondamentali sono 1)i frutti di stagione e 2) i frutti che ti piacciono di più....... un fruttariano mangia sempre ciò che gli piace ed è spesso differente da uno all'altro
3)Ci sono diverse scuole di pensiero in proposito...io ho fatto le prove su di me......se mi piace e non mi fa male dopo lo faccio, altrimenti lo evito e preferisco un frutto per volta e vado sul sicuro. ;) Ho comunque le mie combinazioni preferite.. :D
4)La frutta secca tipo noci nocciole va mangiata da sola .....La puoi mettere nel frullato in base a ciò che ti ho scritto nel punto 3......

Io comunque noci e nocciole, le eviterei, o diminuirei, io non ne sento più il bisogno da tempo...e mi sono reso conto di quanto siano pesanti a livello proteico....
Ovviamente dipende sempre da che tipo di alimentazione si ha.....possono essere valide per non perdere peso velocemente in una dieta di frutta dolce, ma anche in quel caso la banana, o l'avocado, o la frutta secca potrebbero svolgere meglio quella funzione...... ;)
svefrutta ha scritto: Scusate se magari ho fatto qualche domanda banale sto agli inizi e vorrei trovare le giuste combinazioni per cosi fare una dieta che sia piu o meno sempre quella .
Grazie :)
Non ci sono mai domande banali qui fai benissimo a chiedere ..è così che si apprende.... :D
Se qui nel forum non sono presenti ancora le risposte o le indicazioni che cercate domandate pure...... ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

ortolessic
Messaggi:5
Iscritto il:09/08/2012, 18:23

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da ortolessic » 09/08/2012, 18:27

Iniziare a mangiare fruttariano è un pò, secondo me, come smettere di fumare. Si deve partire di colpo. Lo scrivo perché oltre due anni fa ho iniziato in modo 'brutale' è non ho mai più smesso.
Con me ha funzionato, poi forse ognuno ha un proprio approccio efficace.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Luca » 09/08/2012, 21:26

ortolessic ha scritto:Iniziare a mangiare fruttariano è un pò, secondo me, come smettere di fumare. Si deve partire di colpo. Lo scrivo perché oltre due anni fa ho iniziato in modo 'brutale' è non ho mai più smesso.
Con me ha funzionato, poi forse ognuno ha un proprio approccio efficace.
Benissimo Ortolessic...anche io all'inizio ho fatto piu o meno cosi , ma poi ci sono tanti fattori contingenti che spostano le attenzioni, la psiche da questo tipo di approccio e mi hanno fatto scegliere la via lenta e graduale.

Tu cosa mangi esattamente ora, solo frutta dolce ?

L'esempio delle sigarette non è proprio la stessa cosa, si riferisce a smetter di fare qualcosa (fumare)
Mentre non è la stessa cosa di iniziare a farne un altra e cioè l' alimentazione fruttariana.

Ognuno ha il suo approccio...la filosofia e il metodo fruttalia sta proprio nella sua flessibilità.

Ma io capii che anche la pulizia interna era importante prima di una dieta 100% solo frutta dolce.......e meglio la fai, meglio starai dopo :D

La media di tutte le persone che ho notato, seguo e ascolta non ha le possibilità o le condizioni per uno stacco totale dai cibi "dannosi", e e si trova meglio con un approccio graduale e costantemente in evoluzione.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Silver » 10/08/2012, 13:13

svefrutta ha scritto: insomma sto gia sotto peso e non di poco :)
Quanto pesi?
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: consigli per il mio inizio

Messaggio da Silver » 10/08/2012, 13:22

svefrutta ha scritto:La frutta secca tipo noci nocciole
Non è frutta: sono semi e come tali devono essere considerati.

I semi non sono ideali per l'alimentazione umana.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Rispondi