centrifugati

Tutto ciò che riguardo la salute e il benessere attraverso nutrizione, movimento e rimedi semplici e naturali
La "La verità è sempre semplice !" Cerchiamo assieme sulle soluzioni più efficaci e naturali per un benessere e salute con buonsenso e semplicità. (BS2)
Rispondi
ferbus
Messaggi:35
Iscritto il:17/02/2011, 17:28
centrifugati

Messaggio da ferbus » 11/05/2011, 16:06

Ciao,
vorrei qualche informazione più approfondita sui centrifugati.
Posso centrifugare assieme frutta e verdura?
Posso centrifugare assieme frutta dolce e semi-acida?
Oltre al succo, è salutare mangiare la purea di frutta che rimane?
Grazie.
Anna

robyvac
Messaggi:56
Iscritto il:24/03/2011, 19:15

Re: centrifugati

Messaggio da robyvac » 11/05/2011, 20:11

Ciao Ferbus,puoi centrifugare quello che vuoi, cercando di ripsettare le idonee compatibilità. Le verdure sono da centrifugare con mele o ananas, in quanto questi frutti hanno enzimi che permettono loro di autodigerirsi(o così si dice in giro :D ) , da evitare centrifughe di verdura con altri frutti( ma non è detto), inoltre puoi utilizzare tuberi(patata dolce, barbabietola, carote, topinambur ecc.). Frutta acida e semi acida dovrebbe andare bene, acida e dolce un pò meno, anche se devo confessare che spesso pranzo con frullati di banane e fragole e li digerisco assai bene :D Quindi prova, sperimenta, valuta gli effetti e impara da te che è la cosa migliore. ;)

robyvac
Messaggi:56
Iscritto il:24/03/2011, 19:15

Re: centrifugati

Messaggio da robyvac » 11/05/2011, 20:13

La purea io la butto, ma ho sentito di qualcuno che la utilizza per fare delle mousse. Mah... la frutta strizzata non mi attira proprio :lol:

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: centrifugati

Messaggio da Silver » 27/05/2011, 20:08

Una delle cose più sensate da fare è seguire il proprio naso nel vero senso della parola. Prima di inserire i prodotti nella centrifuga, accosta gli alimenti al tuo naso e cerca di percepire che sensazione ti danno.
Crea il centrifugati che ti piace di più e sperimentane diversi, prima di trovare il tuo. E se ti va di cambiare, cambia.
Poi annota le reazione del corpo (gonfiore, crampi, leggerezza, vitalità, sonnolenza, etc) perché è importante per capire e comprendere l'accostamento.
Alcuni centrifugati potrebbero essere ottimali per una pulizia accelerata e altri per mineralizzare.
Ad ognuno il suo!
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

Rispondi