Okra o gombo :-)

Tutto ciò che riguardo la salute e il benessere attraverso nutrizione, movimento e rimedi semplici e naturali
La "La verità è sempre semplice !" Cerchiamo assieme sulle soluzioni più efficaci e naturali per un benessere e salute con buonsenso e semplicità. (BS2)
Rispondi
marcomandolino
Messaggi:48
Iscritto il:02/02/2011, 21:29
Okra o gombo :-)

Messaggio da marcomandolino » 17/01/2012, 1:08

Il gombo (Abelmoschus esculentus L.) è una specie appartenente alle Malvacee ed affine alla specie Abelmoschus moschatus e agli ibischi. È una pianta originaria dell'Africa tropicale e coltivata nei paesi caldi, è conosciuta anche come ocra od okra (in altre lingue gombeau, gombault, okro) e anche bāmiyā in Egitto[1] ed in Etiopia.

Immagine

Fornisce frutti che sono consumati in Africa ma anche in India, mentre la sua radice ricca di mucillaggini è usata come emolliente in sostituzione dell'altea. I fusti del gombo e di molte malvacee sono macerati e lavorati per fornire una fibra tessile nota come fibra di gombo.
Indice

Cucina
Frutti di gombo o ocra usati come verdura

Il gombo è assai usato nella cucina cajun. È presente anche nella cucina greca (bamies), bosniaca (bamije), in quella albanese (bamje), nella cucina brasiliana (quiabo), nella turca (bamya), nella cucina giapponese ed in quella rumena (bame). Attualmente viene coltivato anche in Italia (p.es. nella Provincia di Latina) e venduto nei mercati delle grandi città italiane, data la domanda di questo prodotto da parte delle varie comunità di immigrati che ne fanno uso nella propria cucina.

Informazioni tratte da Wikipedia.

Grazia
Messaggi:74
Iscritto il:14/10/2011, 16:37

Re: Okra o gombo :-)

Messaggio da Grazia » 18/01/2012, 11:09

Ciao Marco,
l'oKra l'ho scoperto, acquistato (in un negozio di indiani) e assaggiato... diciamo è particolare.
Grazie per le tue conoscenze. :)

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2643
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Okra o gombo :-)

Messaggio da Luca » 18/01/2012, 15:36

Io lo conoscevo in Brasile proprio con quel nome (quiabo).....l'ho sempre visto cotto e mai crudo. :)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Silver
Messaggi:743
Iscritto il:16/02/2011, 10:27
Località:TORINO
Contatta:

Re: Okra o gombo :-)

Messaggio da Silver » 18/01/2012, 17:13

Anche io l'ho mangiato ma non sapevo esattamente come doveva essere fatto. L'ho cotto ma non ricordo un sapore molto gradevole o cmq non mi ha lasciato emozioni positive.
Il cambiamento è inevitabile, la crescita personale è una scelta!
Immagine

marcomandolino
Messaggi:48
Iscritto il:02/02/2011, 21:29

Re: Okra o gombo :-)

Messaggio da marcomandolino » 18/01/2012, 23:40

Io l'ho mangiato solo crudo, il gusto è dolciastro e non mi dispiace; contenendo mucillagine che a contatto con altri liquidi come la saliva si gonfia, crea una sostanza filamentosa, ma si può ovviare a ciò abbinandolo a limone e pomodori che, siccome acidi, ne riducono parecchio l'effetto. Comunque la mucillagine quando entra in contatto con un liquido non acido si gonfia e crea un gel appiccicoso; è la stessa cosa che succede con le bucce dei semi di psillio macinati, che è un componente dell'innerclean; quindi entrambi sono da considerarsi dei lassativi "meccanici" in quanto espandendosi nell'intestino creano volume e spingono "meccanicamente" le feci verso la via dell'espulsione; la proprietà collosa serve ad avvinghiare le fibre che passano, trascinando via muco e tossine inglobate dalla sua capacità assorbente.

La consistenza è piacevolmente croccante. Se troppo sviluppato diventa troppo duro, ma quando si acquista ce ne sono pochissimi così.

Per es. una ricetta che ho inventato/sperimentato:

Zuppa o salsa ottenuta tritando:
-pomodori + succo di 1 limone + 10 grammi di polpa di tamarindo (opzionale) + eventuali altri vegetali non amidacei
-gombo tagliato a fettine

oppure

la salsa semplice (pomodori+succo limone+10 grammi polpa tamarindo-opzionale) in una tazza: si possono pucciare dentro gli okra interi e sgranocchiarli in questo modo.

Non lega bene con l'avocado secondo me, per cui o l'uno o l'altro, mai insieme.

:-)

qui un altro esempio del suo uso crudo: inoltre:
Eating Raw Okra
Health Benefits of Raw Okra.


•Okra is high in fiber. This fiber can help aid in stabilizing blood sugar levels in the body. It is thought to curb the rate at which the body absorbs sugar from the intestinal tract.

•Okra has an undeniably “slippery” film that may aid in detoxifying the liver, by binding to unwanted toxins, and carrying them out of the body.

•Because of Okras binding capabilities (and fiber content), it is thought to be helpful in reducing cholesterol.

•The combination of fiber, and the slippery, mucilage substance creates a powerful but gentle laxative. The fiber adds bulk to stools, and the slippery properties sooth the intestinal tract.

•Most laxatives can be extremely irritating to the intestinal tract. The fiber one finds in “bran” products is not only irritating, but actually pulls nutrients from the body. Bran can actually create deficiencies and cause constipation (this happens in much of the elderly population). While I am not saying that Okra cannot cause constipation in large amounts, because it is raw, and untreated (like bran), it contains plant enzymes, which aid in the digestion and cleansing process. Okra is also soothing, not irritating.

•Unlike bran products, Okra contains a great deal of naturally occurring nutrients. Okra is a good source of Vitamins A, and C, in addition to supplying healthy amounts of iron and calcium.

•This is what NutritionData.com has to say about it: Okra is “low in Sodium, and very low in Saturated Fat and Cholesterol. It is also a good source of Protein, Riboflavin, Niacin, Iron, Zinc and Copper, and a very good source of Dietary Fiber, Vitamin A, Vitamin C, Vitamin K, Thiamin, Vitamin B6, Folate, Calcium, Magnesium, Phosphorus, Potassium and Manganese.” Surprisingly, Okra is a whopping 2 grams of protein per cup. That is pretty impressive for a strange looking green pod. Read More: Nutrition Facts and Analysis for Okra, raw

•Okra facilitates in the proliferation of good bacteria, a.k.a. probiotics. For this reason, in addition to its detoxifying and laxative qualities, that it is wonderful for those concerned about Candida. It is also very low in sugar.

•Okra is an anti-inflammatory food. It can help with inflammatory problems (arthritis, asthma, skin problems, etc.), in conjunction with a healthy diet.

•Okra is very alkaline, which is helpful in maintaining a healthy immunity and a balanced internal pH.
ecco i nutrition facts:

Immagine

Rispondi