Ricette fruttaliane: regole generali.

Tutto ciò che riguardo la salute e il benessere attraverso nutrizione, movimento e rimedi semplici e naturali
La "La verità è sempre semplice !" Cerchiamo assieme sulle soluzioni più efficaci e naturali per un benessere e salute con buonsenso e semplicità. (BS2)
Rispondi
Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 01/02/2011, 23:15

L'argomento si chiama "Ricette Fruttaliane", ovviamente perche il sito si chiama "Fruttalia", ma sta a indicare ricette frutto vegetali :D
Ma tengo a ricordare che la migliore ricetta che esiste per il nostro benessere psicofisico, è un semplice frutto colto dall' albero e mangiato. ;)

Ma essendo tutti noi nel percorso di ritorno a questa bella scena ideale o comunque chi pur abitando in città vuole avvicinarsi il piu possibile a gusto, sapore e presentazione estetica e di accostamenti nuovi  con nuovi frutti ,può inserire le sue proposte o le sue ricette.
Nel nostro cammino verso il ritorno alla dieta ideale potrebbe essere stuzzicante, divertente e anche gustoso proporre ricette fruttariane e  possibilmente crudiste nuove e originali oppure quelle più famose e sperimentate. Quindi fantasia per nutrire anche con gli occhi, stupire se stessi e gli amici invitati a casa, creare arte con la frutta, e poi.......divertirsi mangiandola. 8-)

Ci sono diverse regole negli abbinamenti  di benessere;
Una di queste è meno si mischia meglio è, l'altra è ; vegetali possibilmente biologici, freschi e crudi come regola di benessere generale. 8-) poi;
se si mischia è meglio che ci sia armonia fra frutti e fruttortaggi diversi, , in special modo meglio non combinare i primi con i secondi eccetto la mela che combina bene con quasi tutto;

Poi evitare frutta secca, super proteica, sopratutto con la frutta fresca, dolce e succosa(che dovrebbe essere sempre consumata da sola) e ricordare che la frutta essicata è un concentrato di zuccheri a volte eccessivi per il nostro fabbisogno giornaliero, ma ricordarsi che sono comunque zuccheri naturali e possono essere usati come dolcificanti.

 

La fantasia poi e il gusto negli accostamenti varierà da persona a persona e a seconda dei gusti.
ovviamente non tutti sono ancora fruttariani 100% e quindi possono venire anche inserite ricette di transizione (vegan) verso il fruttarianesimo, ma specificare nel titolo " per la transizione" in modo da suggerire e aiutare nella lettura ,se saranno molte creerò una sezione apposta.

Qui c'è una raccolta di ricette nel blog :
Ricette-fruttaliane - Blog
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

franca
Messaggi: 28
Iscritto il: 10/06/2011, 15:02

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da franca » 15/06/2011, 13:39

Ciao Luca mi spieghi perché è meglio non mescolare frutta fresca e frutta secca? Grazie.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 17/06/2011, 16:30

Luca ha scritto:................se si mischia è meglio che ci sia armonia fra frutti e fruttortaggi diversi, frutta secca e frutta essicata, in special modo meglio non combinare i primi con i secondi eccetto la mela che combina bene con quasi tutto;
e poi fresco e crudo come regola di benessere generale. 8-)
Ciao Franca,
con primi e secondi non mi riferivo alla frutta secca, o essicata, ma a non mischiare i frutti e fruttortaggi diversi, tipo frutti dolci e succosi (che andrebbero sempre da soli) e i fruttortaggi tipo pomodori, zucchine, e olive etc.
Ho notato che non era ben chiaro e l'ho corretto nel post originale ;)

Comunque la regola principale è che meno si mischia meglio è
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

franca
Messaggi: 28
Iscritto il: 10/06/2011, 15:02

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da franca » 26/06/2011, 17:43

Credo che anche questa cosa (di non mischiare troppo) sorga piano piano da sola... me ne sto accorgendo! Grazie!

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Akira » 05/07/2011, 11:27

Ciao, so che è bene non mischiare, ma avendo da mangiare prugne, pesche, melone, fichi in quale ordinesarebbee meglio assumerli?

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 05/07/2011, 14:28

Akira ha scritto:Ciao, so che è bene non mischiare, ma avendo da mangiare prugne, pesche, melone, fichi in quale ordine sarebbe meglio assumerli?
Ciao Akira , semplicemente o solo meloni o solo prugne, o solo fichi.

Se proprio li vuoi mangiare assieme aspetta un poco fra l'uno e l'altro (segui il tuo istinto per il tempo). E quindi segui la regola del buon senso; mangiare prima quelli piu succosi, e acquosi, tipo melone o cocomero poi quelli piu corposi e zuccherosi tipo i fichi. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Grazia
Messaggi: 74
Iscritto il: 14/10/2011, 16:37

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Grazia » 22/10/2011, 9:18

Ciao Luca,
ho appena acquistato direttamente dal produttore verdura freschissima, logico bio, mi è sorto un dubbio x te probabilmente "ignorante" ... x piacere illuminami :?: :idea:
Es. la catalogna, la verza, il radicchio, il sedano rapa, il cavolfiore.... li mangio crudi così, soli soletti, senza nessuna aggiunta? ma è giusto? sono digeribili? ovvio sempre masticando bene.
Mi scuso x le domande banali, ma accettale sono le prime :oops:
Grazie

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 22/10/2011, 14:35

Ciao Grazia, tutte le domande sono lecite.
La frutta è il nostro cibo elettivo, il resto vegetale è curativo anche nell'ottica remineralizzante.
Non tutti i vegetali sono buoni o utili per ilcorpo mangiandoli crudi.
Spesso la cottura ne migliora l'assimilità e la fluidità nel percorso intestinale.
Fra quelli citati posso dirti che il sedano è molto buono anche crudo, gli altri non li mangio quasi più, ma dipende da te e dai tuoi gusti.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Grazia
Messaggi: 74
Iscritto il: 14/10/2011, 16:37

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Grazia » 24/10/2011, 7:38

Grazie Luca,
sicuramente punterò maggiormante sulla frutta cruda, ma x ora sento ancora il bisogno di verdura...
Non potresti dettagliarmi i vegatali (es. verdura di stagione..) che sono utili crudi, anche x centrifugati, e quelli che con cottura si migliora l'assimilazione??
Con calma quando troverai 2'.
Forse sbagliando... ho provato a mangiare la catalogna cruda e ti dirò che ho provato un "piacere" inaspettato :o
Che bello continuare a scoprire novità con semplicità :!:
ciao

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 24/10/2011, 8:47

Ciao Grazia, a seconda di quanto abbiamo acidificato il nostro corpo con un alimentazione errata o in eccesso abiamo bisopgno di verdure per ristabilere un equilibrio in modo graduale.
Io uso le mela in tutti i centrifugati, a volte gli abbino il sedano verde, (mi piace il gusto che ne esce fuori).
Ritengo il succo di mela uno dei migliori e più dolci. Anche il succo di uva è ottimo, o quello di fragole e mela(ma solo nel periodo giusto primaverile).
Un altro succo vegetale utile è quello di mela con le foglie ricchissime di clorofilla del cavolo nero.
Sulle verdure non saprei dirti , mangia pure quelle che tri attirano di più e che ti fanno sentire bene,....ascolta il tuo corpo ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Grazia
Messaggi: 74
Iscritto il: 14/10/2011, 16:37

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Grazia » 24/10/2011, 13:52

Grazie Luca,
al prossimo quesito...penso presto xchè continuano a "fiorirmi" :)
ciao

Polipol
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/09/2012, 8:52

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Polipol » 23/11/2012, 10:13

Ciao a tutti, non apro un topic nuovo dato che anche qui si parla di abbinamenti.
Per quanto mi sia chiaro generalmente il quadro degli abbinamenti da voi proposto avrei bisogno dell'aiuto delle vostre testimonianze.
Per la MELA si fa sempre un discorso a parte in quanto pare che sia possibile abbinarla più o meno con tutto...ma per quanto riguarda la frutta, voi abbinate la mela ad altri frutti? Nel caso avete riscontrato dei problemi? Ci sono in particolare degli abbinamenti che consigliate di evitare?
Mi è stato detto a voce da chi ha più esperienza di me che la mela va bene con tutto e con tutti i frutti, quindi io ho più o meno sempre considerato vantaggioso mangiare per pasto un frutto a caso + mela (mentre ora mi sto avvicinando un po' più al "monofruttismo"). Secondo voi è più sensato seguire questo procedimento o quello degli abbinamenti proposto da Shelton? (che, se ho capito bene, ad esempio consiglia un abbinamento di frutti acidi tra loro ma meno di frutta acida con mela...) Oppure entrambi hanno una certa fallacia e qualche svantaggio?
Grazie! e buone cose : )

Polipol
Messaggi: 21
Iscritto il: 18/09/2012, 8:52

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Polipol » 30/11/2012, 12:05

Up...? : )

Avatar utente
Mark
Messaggi: 393
Iscritto il: 01/05/2012, 10:56
Località: Brescia
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Mark » 30/11/2012, 15:38

Polipol ha scritto:Ciao a tutti, non apro un topic nuovo dato che anche qui si parla di abbinamenti.
Per quanto mi sia chiaro generalmente il quadro degli abbinamenti da voi proposto avrei bisogno dell'aiuto delle vostre testimonianze.
Per la MELA si fa sempre un discorso a parte in quanto pare che sia possibile abbinarla più o meno con tutto...ma per quanto riguarda la frutta, voi abbinate la mela ad altri frutti? Nel caso avete riscontrato dei problemi? Ci sono in particolare degli abbinamenti che consigliate di evitare?
Mi è stato detto a voce da chi ha più esperienza di me che la mela va bene con tutto e con tutti i frutti, quindi io ho più o meno sempre considerato vantaggioso mangiare per pasto un frutto a caso + mela (mentre ora mi sto avvicinando un po' più al "monofruttismo"). Secondo voi è più sensato seguire questo procedimento o quello degli abbinamenti proposto da Shelton? (che, se ho capito bene, ad esempio consiglia un abbinamento di frutti acidi tra loro ma meno di frutta acida con mela...) Oppure entrambi hanno una certa fallacia e qualche svantaggio?
Grazie! e buone cose : )
Le mele non sono tutte uguali, c'è quella acida, meno acida, dolce...dipende.

Avatar utente
Akira
Messaggi: 789
Iscritto il: 26/02/2011, 12:41

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Akira » 10/04/2013, 8:38

Ho provato e perfettamente digerito le mele con i datteri !
Togli il nocciolo al dattero e il torsolo alla mela. Infili il dattero dentro la mela detorsolata e la tagli a fettine longitudinali.

Dust
Messaggi: 6
Iscritto il: 18/06/2013, 6:21

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Dust » 18/06/2013, 7:12

Akira ha scritto:Ho provato e perfettamente digerito le mele con i datteri !
Togli il nocciolo al dattero e il torsolo alla mela. Infili il dattero dentro la mela detorsolata e la tagli a fettine longitudinali.
:D Bellissima questa idea! Non mi era mai venuto in mente un abbinamento come questo.. Complimenti!

stephyland
Messaggi: 22
Iscritto il: 13/08/2013, 15:57
Località: Tortolì ( Sardegna)

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da stephyland » 23/08/2013, 17:25

Sottoscrivo questa discussione, poichè essendo all'inizio mi è utilissima.
Infatti non mi entrano in testa gli abbinamenti....
:(

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da Luca » 26/08/2013, 0:47

stephyland ha scritto:Sottoscrivo questa discussione, poichè essendo all'inizio mi è utilissima.
Infatti non mi entrano in testa gli abbinamenti....
:(
Ciao Stefania,
Lasciali stare gli abbinamenti ;) ...semplice è sempre meglio :D ....
Consuma un pasto per volta di un solo tipo...vedrai che grandi benefici...poi quando sarai più abituata e l'apparato digestivo anche più riposato gli abbinamenti saranno naturali e istintivi ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

marycrot
Messaggi: 15
Iscritto il: 12/04/2014, 13:40

Re: Ricette fruttaliane: regole generali.

Messaggio da marycrot » 26/04/2014, 13:47

Ohi ohi ohi, ahi ahi ahi!!!! Come è difficile trovare le ricette raw su internet! Scrivono raw e poi ti danno le ricette vegan. Ho provato un paio di ricette raw che ho trovato preso questo vostro sito (e vi ringrazio), è una cosa SPETTACOLARE, non ha nulla a che vedere con i legumi o cereali cotti.

Rispondi