Denti interni marroni.

Recuperare, rigenerare, riequilibrare i denti e la loro funzionale vitalità. La salute e l'equilibrio dei denti è un punto chiave per ripristinare l'equilibrio del corpo.
Rispondi
Bernardo
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/05/2017, 10:46

Denti interni marroni.

Messaggio da Bernardo » 04/05/2017, 11:35

Come da titolo i denti nelle ultime settimane ,ma forse addirittura giorni, sono diventati sempre più macchiati di marrone.
Anche i denti davanti non sono sto splendore..ma questa è una storia iniziata già l'estate scorsa quando hanno cominciato ad ingiallirsi e ho fatto qualche errore anche li.. ma torniamo al discorso principale.

I denti li lavo alla sera ,dopo 30 /60 min dalla fine della cena e facevo cosi già da parecchi anni ,cioè quand'ero onnivoro ,e avevo denti perfetti a parte qualche piccola abrasione che mi sono procurato da bambino con un mix di spazzolino duro/strofinare con tutta la forza che avevo..
Le uniche cose che ho modificato da quando sono su questo cammino ,quindi da circa un anno, è stato toglire il dentifricio e passare a uno spazzolino ultrasoft.
La mia impressione è che queste modifiche non c'entrino.

Mangio a pranzo una lattuga più 2Kg circa di frutta del mio frutteto/o comprata al bio; a cena un insalata verde ,ortaggi o verdura cotti e poi qualce carota spesso che ha sostituito semi e frutta secca che prima erroneamente mangiavo in abbondanza.
Faccio bagni di sole ogni giorno da mesi a questa parte.
Credo di assumere sufficienti qualità di minerali, ma potrei sbagliarmi.

Veniamo al contesto in cui il problema si è accentuato: nelle ultime 2 settimane forse meno ho fatto un digiuno di 24 ore(l'anno scorso ne ho fatti parecchi e a febbraio ne ho fatti 2 di 2giorni o poco più), e alcuni giorni ho mangiato solo crudo.

La mia impressione è che in seguito a questi cambiamenti la detox sia aumentata e il materiale di spurgo dai denti si sia attaccato a questi ultimi ,la mia impressione è che possa avere a che fare con il fatto che dopo pranzo non li lavo.

E' una brutta situazione, non stanno messi bene.Che mi consigliate?è il caso da andare a fare una pulizia dentale?(considerate che ho anche 2 denti un po abrasi davanti e un pezzettino che è saltato l'anno scorso per altri errore)?
Io sono propenso a farla :mi sembra che tutto questo materiale non andrà via da solo e forse questo porta la bocca a creare l'ambiente acido nel quale sono andati via alcuni pezzetti di smalto.
Avete altro da suggerire?

Pensavo anche di acquistare:"cura i tuoi denti in modo naturale " di nadine artemis, e "denti e salute" di michele montaud.Che ne dite?
Altri suggerimenti?
Intanto Grazie e chiedete pure se vi occorrono altre specifiche.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Denti interni marroni.

Messaggio da Luca » 08/05/2017, 9:19

Bernardo , si l'aumento di detox , aumenta anche lo spurgo attraverso i vari canali di uscita delle tossine del corpo, che possono variare da persona a persona. Le gengive sono uno di questi.
Io sto usando olio di cocco e spazzolino ultramorbido(che già hai).
Ti consiglio anche di praticare oil pulling la mattina a digiuno, facendo sciaqui con olio di cocco in bocca che assorbe e metabolizza tutte le tossine che si creano la notte. Lo tieni in bocca per 5 , 10 minuti se riesci e poi lo sputi.
Dai tempo e con pazienza, vedrai che la situazione migliorerà.


Una considerazione, i denti "Bianchissimi" in natura nelle varie specie animali non sono poi cosi normali come vorrebbero farci credere con le pubblicità televisive...
Molto più naturali i denti hanno colore diverso a seconda delle specie e delle situazioni alimentari
Immagine
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Bernardo
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/05/2017, 10:46

Re: Denti interni marroni.

Messaggio da Bernardo » 11/05/2017, 9:07

Grazie Luca!La vedo un pò come te in questo momento ,ma il tuo punto di vista mi è molto utile.
Nel frattempo mi ero documentato già un bel pò e avevo già provveduto a comprare l'olio di cocco.
Linko le fonti più interessanti che ho trovato nel caso in cui qualcuno dovesse avere il mio stesso problema in futuro(sono in inglese però):
http://www.rawsomehealthy.com/5-years-dental/
http://www.rawsomehealthy.com/raw-food-dental-care/
Forse qualcosa non è corretto ,ma al momento non sono in grado di identificarlo con chiarezza ed è la fonte migliore che ho trovato.
Ho iniziato a leggere anche il lbro di Nadine Artemis e sembra davvero un gran libro da queste prime pagine.
Posto più in la per aggiornamenti,Saluti.

Rispondi