Gengive sanguinanti

Recuperare, rigenerare, riequilibrare i denti e la loro funzionale vitalità. La salute e l'equilibrio dei denti è un punto chiave per ripristinare l'equilibrio del corpo.
Rispondi
piviste
Messaggi:5
Iscritto il:04/08/2011, 13:38
Gengive sanguinanti

Messaggio da piviste » 24/02/2012, 14:44

Sono vegano-fruttariano da poco più di un anno e volevo sapere se vi è una soluzione al problema del sanguinamento gengivale quando si lavano i denti. Io pensavo fosse la fase eliminativa ma sono vari mesi che il problema rimane. Sono stato dal dentista in Dicembre 2011 per l'igiene orale e mi ha fatto notare che in alcuni denti la gengiva si è ritirata scoprendo il colletto del dente, ed è proprio in quella zona che mi sanguinano. Io mangio molta frutta, specialmente arance a colazione. Ho letto che le arance, essendo acide, possono provocare problemi ai denti, ma non ci credo.

EpiNeo
Messaggi:94
Iscritto il:24/01/2012, 10:34

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da EpiNeo » 25/02/2012, 10:18

In ultimo è sempre il disequilibrio acido-basico che crea problemi, a prescindere dal tipo di cibo ingerito.
L'igiene orale è importante, potresti dirci se hai otturazioni in amalgama e denti devitalizzati?

piviste
Messaggi:5
Iscritto il:04/08/2011, 13:38

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da piviste » 26/02/2012, 13:15

Si ho varie otturazioni con amalgama e un dente ricostruito con capsula e quindi devitalizzato. Il problema delle gengive che si sono ritirate si presenta solo nella parte superiore della dentatura. Nella parte inferiore ho il dente ricostruito e proprio sotto a quel dente, nella gengiva, ho il sanguinamento con fastidioso dolore.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 26/02/2012, 17:02

Aprirei un sub forum nello spazio salute e benessere naturale solo sui denti ........che ne dite?
Epineo tu stai facendo molta esperienza diretta e coraggiosa con i denti devitalizzati che potrebbe aiutare molti altri.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

EpiNeo
Messaggi:94
Iscritto il:24/01/2012, 10:34

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da EpiNeo » 26/02/2012, 20:01

Ok Luca, chiedo solo un attimo di pazienza perché gli ultimi giorni sono stati pesanti. :(
La disintossicazione dovuta alle estrazioni dei denti infetti di lunedì scorso e la ferita che si deve ancora rimarginare bene mi stanno esaurendo. Poi mi spiegherò meglio. Oggi purtroppo è un giorno "molto no".
Per chi volesse intanto iniziare a leggere qualcosa può riferirsi al mio blog, dove però manca ancora l'ultimo post sulla seduta di lunedì 20 febbraio.
Chiusa scusa perché oggi sono proprio giù :( :(

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 26/02/2012, 22:12

Ok ...ti comprendo perfettamente e non
ti preoccupare vivi bene e riposa il corpo
per aiutarlo nella ripresa.
Prima o poi toccherà anche a me e la tua
esperienza vale oro.
Mentre per il subforum sui denti e tutte le tematiche legate sarà utile a tutti.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Andrea84
Messaggi:11
Iscritto il:08/01/2012, 1:11

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Andrea84 » 27/02/2012, 17:09

Interessante, dove si trova questo subforum? Sui denti mi piacerebbe capire meglio come stanno le cose, oggi mi stavo informando perchè tra un mese dovrò operarmi per mettere un impianto e volevo capire se poteva crearmi problemi l'impianto stesso, i materiali utilizzati, ecc... Non ci si capisce nulla, c'è chi dice che il titanio è tossico o comunque fa male e non è compatibile per certi versi, c'è chi consiglia in alternativa lo zirconio, c'è chi dice che questo è radioattivo e più tossico del titanio...se fosse per me starei senza dente, ma poi gli altri si spostano e creano maggiori disagi.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 27/02/2012, 20:15

ciao Andrea qualsiasi materiale che non siano i
nostri denti è potenzialmente tossico per il corpo.
L'ideale anzi la soluzione più naturale
è la rigenerazione o ricrescita del dente.
Di questo e di altro voglio parlare nel subforum sui denti che apriro al più presto.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Andrea84
Messaggi:11
Iscritto il:08/01/2012, 1:11

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Andrea84 » 27/02/2012, 20:32

Grazie Luca della risposta, il problema è che il dente l'ho dovuto togliere perchè dopo l'incidente alla mascella si era fratturato e non era possibile recuperarlo (l'ho tenuto un mese prima di toglierlo, ma niente da fare, era rotto fino alla radice), sarebbe bello se potesse ricrescere come succede agli squali, ma ormai me lo ha tolto, la parte sta guarendo e devo per forza usare qualche cosa di "artificiale" per impedire che quelli accanto si spostino. Per fortuna ho in futuro sempre la possibilità di togliere l'impianto o di sostituirlo se dovessero uscire materiali nuovi (mentre la vite di titanio che al momento ho nella mandibola resterà per sempre). Ma sto iniziando a pensare che in certi casi non si può fare altrimenti, senza quella vite nella mascella, probabilmente ora non avrei mai più potuto mangiare solido (niente frutta da addentare ehehe)...quindi tanto di capello per una volta alla medicina ehehe. Non mi piace l'idea di un pezzo di metallo nel corpo, ma per non essere pessimista inizio a dirmi che quel pezzo di vite, non è altro che un frammento di materiali della nostra terra e che è solo stato lavorato, così (almeno all'apparenza) lo sento meno artificiale :D . Ho parlato troppo ehehe ...aspetto il subforum ;)

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 27/02/2012, 22:10

ciao Andrea realmente nell'attesa che si sviluppi
la medicina rigenerativa non abbiamo altra scelta che
farci curare dalla medicina "tradizionale " .che in alcuno casi potrebbe essere l'unica soluzione.

Per lo spazio vuoto fra i denti esistono Anche i ponti
Maryland che non intaccano i denti attorno, ma ne parleremo nel nuovo forum sti denti.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

stefanotorcellan
Messaggi:206
Iscritto il:05/11/2011, 1:47

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da stefanotorcellan » 28/02/2012, 15:01

Ciao Luca, per quanto riguarda lo SPAZIO VUOTO TRA I DENTI oltre ai ponti, esistono i MANTENITORI DI SPAZIO, come scrive Bernard Montain nel suo libro" La cura dei denti per la salute di tutto il corpo" a pag. 126 ( red edizioni).

Bernard Montain è medico chirurgo, specializzato in Odontostomatologia, Ortodonzia, Gnatologia, e Parodontologia.
E' inoltre diplomato in Sofrologia, Psicologia medica e Naturoterapia.
Ultima modifica di stefanotorcellan il 03/03/2012, 18:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 28/02/2012, 16:45

stefanotorcellan ha scritto:Ciao Luca, per quanto riguarda lo SPAZIO VUOTO TRA I DENTI oltre ai ponti, esistono i MANTENITORI DI SPAZIO, come scrive Bernard Montain nel suo libro" La cura dei denti per la salute di tutto il corpo" a pag. 126 ( red edizioni).
Grazie mille Stefano ..ci sono altre informazioni utili in proposito su quella pagina a proposito dello SPAZIO VUOTO TRA I DENTI mi interesserebbe approfondirlo...se vuoi e puoi postalo pure qui.
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 28/02/2012, 16:46

stefanotorcellan ha scritto:Ciao Luca, per quanto riguarda lo SPAZIO VUOTO TRA I DENTI oltre ai ponti, esistono i MANTENITORI DI SPAZIO, come scrive Bernard Montain nel suo libro" La cura dei denti per la salute di tutto il corpo" a pag. 126 ( red edizioni).
Grazie mille Stefano ..ci sono altre informazioni utili in proposito su quella pagina a proposito dello SPAZIO VUOTO TRA I DENTI mi interesserebbe approfondirlo...se vuoi e puoi postalo pure qui. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Andrea84
Messaggi:11
Iscritto il:08/01/2012, 1:11

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Andrea84 » 28/02/2012, 18:34

Per quanto riguarda i ponti maryland non sono molto convinto, ieri sera guardavo qualche immagine, in pratica le alette da incollare ai denti vicini sono di metallo, questo non risolverebbe il problema rispetto ad un classico impianto, di sicuro non è invasivo, ma il metallo potrebbe rilasciare comunque ioni o altre sostanze tossiche, inoltre nel mio caso non sarebbe indicato perchè non va bene per denti che devono farsi carico di una continua masticazione (cioè non va bene per i denti che hanno un'importante funzione nella masticazione se ho capito bene) e il molare credo che sia uno dei principali denti che svolge questo compito.

Per info ho letto che il problema del metallo non si pone in una situazione dove non c'è ossigeno, è la saliva e l'ossigeno stesso che fanno rilasciare ioni al metallo. Lo zirconio dicono che è più biocompatibile rispetto al titanio in qualche sito, solo che poi altri siti dicono il contrario e affermano che è radioattivo o che comunque è tossico o crea problemi per via del calore corporeo, ecc... e che ne parlano bene solo per sostituirlo al titanio, per motivi di mercato...mah.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi:2644
Iscritto il:01/02/2011, 14:44
Località:ROMA
Contatta:

Re: Gengive sanguinanti

Messaggio da Luca » 29/02/2012, 16:36

Andrea84 ha scritto:Per quanto riguarda i ponti maryland non sono molto convinto, ieri sera guardavo qualche immagine, in pratica le alette da incollare ai denti vicini sono di metallo,
Avevo già pensato anche a questo.....con un mio amico odontotecnico a Roma.
Esistono anche in resina queste alette e sono a buona tenuta anche per i molari.
Ma mi acccennava anche a dei materiali derivati dal nylon, molto resistenti e atossici.
Questo non è un classico impianto, e lo preferisco perchè non è invasivo.

io ne vedo solo l'aspetto estetico perché comunque sono della stessa idea di Epineo di lasciare lo spazio vuoto e magari usare i distanziatori di cui vorrei sapere qualcosa di più. ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Rispondi