Pagina 1 di 1

Livelli e definizioni di nutrizione

Inviato: 15/05/2013, 23:29
da Luca
L'uomo ha diversi gradi di alimentazione-nutrizione, quindi può essere vegetariano, vegano, fruttaliano o fruttariano, respirariano, solariano, nullariano, o quello che volete voi, in realtà è tutto e niente allo stesso tempo di tutto questo....
Siamo semplicemente esseri in evoluzione, evoluzione che si riflette nel modo in cui interagiamo con la nostra nutrizione.

Cioè l'uomo vive diversi livelli in cui si alimenta di diverse sostanze sotto diversi gradi di solidità e condensazioni di materia differente,....

Quindi ci saranno momenti in cui vivrà di cibo solido onnivoro, e altri con cibo solido più leggero eticamente e salutarmente , in questi casi ha bisogno e userà lo stomaco, intestino, masticazione e denti, e altri invece in cui alimentandosi di dieta liquida userà solo lo stomaco e intestino.
Altri ancora in cui con la pelle e gli occhi assorbirà il suo fabbisogno dall'energia della luce del sole o altre stelle, oppure solo dei polmoni, per un alimentazione di elementi gasosi come l'aria, altri ancora in cui si evolve ulteriormente e non avrà bisogno di null di tuttto questo...
Le ultime sono alimentazioni superiori...
In sunto potremmo dire che l'uomo è un tuttariano in simbiosi con l'universo che evolve attraverso le diverse fasi nutritive di scambio dell'ambiente che lo circonda.

Re: Livelli e definizioni di nutrizione

Inviato: 16/05/2013, 11:10
da Luca
Rispondendo a una cara amica su Fb sull'eticità della dieta posto quei la risposta:

Gli stadi evolutivi esistono da sempre...e sono fatti per un motivo preciso...
Purtroppo noi tutti non siamo nati fruttariani e al 99% abbiamo quasi tutti ingerito carni di animali morti.
Quindi esiste questa realtà.
Loro magari si sentono nel giusto, ma noi sappiamo che non è così,
Come quei " sedicenti fruttariani" che tanto confondono, sentendosi al di sopra di tutti solo perchè mangiano mele stark, o perchè gettano via le arance....
Cosi come siamo circondati da persone, amici e parenti stretti, che non sono al nostro livello alimentare etico...

Il post comunque voleva porre l'accento anche sul fatto che è difficile definirsi stabilmente un ....ariano qualsiasi, primo perchè cambiamo nel corso della nostra vita , e secondo perchè ci muoviamo attraverso queste definizioni...anche giorno dopo giorno.
Cioè se io non mangio per un giorno, cosa sono in quel giorno ...? respirarariano? e se poi mangio come divento? ...

Insomma volevo dire che siamo prima di tutto esseri in evoluzione che si muovono cercano e crescono in comprensione e azione dei loro pensieri nell'universo fisico e spirituale.

Re: Livelli e definizioni di nutrizione

Inviato: 16/09/2015, 11:32
da Akira
Ciao, ho letto che le scimmie mangiano insetti, quindi anche loro carne di animali morti. Vero?

Re: Livelli e definizioni di nutrizione

Inviato: 16/09/2015, 14:47
da Luca
Akira ha scritto:Ciao, ho letto che le scimmie mangiano insetti, quindi anche loro carne di animali morti. Vero?
Insetti non saprei....carne so di alcune scimmie carnivore e lo si vede dalle loro diverse dentature