Perchè mentirci sulla forma della terra

Tutte le mistificazioni, gli inganni, perpetrati alla specie umana su questo pianeta. Veri o falsi, ci facciamo le domande e mettiamo in discussionee usando il buon senso. Cerchiamo di capire più che credere
netwoork
Messaggi: 103
Iscritto il: 28/09/2016, 11:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da netwoork » 21/11/2016, 15:27

allora rieccomi
ho esposto la discussione e i video ad amici esperti.
ecco i relpy

voglio vedere come replichi ad ogni quesito.
io nn ne sono capace .
buon lavoro.

La cosa non mi convince... In fisica le spiegazioni dei fenomeni sono le + semplici tra quelle esistenti ... Questa è una teoria ma non la + semplice ad occhio. Infatti cadrebbe la definizione di velocità che non avrebbe un limite imposto dalla luce.

La tv non fa testo. Invece in fisica come in altre scienze vale il metodo scientifico secondo cui una teoria è ritenuta valida se i teoremi su cui si fonda possono essere validati da esperimenti

Fintanto che la teoria a cui si fa riferimento nel video non avrà valenza sperimentale non credo si possa considerarla una alternativa

Questo non significa che non possa essere vera ma allo stato attuale la teoria eliocentrica mi da risposta a tutte le domande che mi pongo.

Che sappia io si vede fino alla tangente con la sfera ... Quindi + ti alzi e + l'orizzonte si allontana fino ad un limite che ad occhio dovrebbe essere intorno ai 10000 km se la memoria non minganna. Pensa che nel 2008 in settembre dal monte pallon 1200 m era così limpido che ho visto porto Tolle e poiché non ci credevo a casa mi feci i calcoli per essere sicuro... Quel gg chi viaggiava sopra la toscana in aereo a 9000... 10000 m di quota vedeva l'orizzonte cadere in Sicilia da una parte e val d'Aosta dall'altra

Se poi intendi che si vede qualcosa che dovrebbe essere oltre l'orizzonte beh ad occhio me lo spiego con la rifrazione ... Riflessione della luce nei passaggi a densità diversa e o angolo di Brewster... Ma dovrei ragionarci sopra bene...

altro amico

C'è da discuterne;dice certo alcune cose giuste, ma ci sono parecchie imprecisioni.Ad esempio non è vero che i satelliti artificiali non sono visibili(lo sono con un semplice telescopio, e in alcuni casi addirittura ad occhio)e che non cadono (è successo che sono caduti).

Poi non ho capito, Se il sole è attaccato a questa cupola che ruota sopra la Terra piatta, perché lo vediamo scendere sotto l'orizzonte?Non dovremmo vederlo - più o meno distante - sempre?E perché se mi collego in skype con un australiano quando da noiè notte lì è buio?

Ma la cosa che mi lascia più perplesso è quando parla della traiettoria degli aerei che dovrebbe spostarsi con il movimento terrestre. Lì si capisce che il tipo non ha capito la relatività di Einstein.La gravità non, come pensava Newton, una forza che attrae, ma una curvatura di tutto lo spaziotempo causato da una massa. L'aereo segue semplicemente la curvatura.

Poi sul discorso che ci raccontano tante balle sono d'accordo,ma in questo caso non ne vedo il motivo.

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 21/11/2016, 23:41

Ciao Luca,
hahahahah touch! scherzo.... certo che conosco gli obbiettivi per lavoro produco spot televisivi.
Mi sembra un po' una caccia alle streghe, un po' tipo quelli che sostenevano che in alcuni dischi non ricordo se dei Led Zeppelin o di chi altro ascoltate le tracce ad un numero di giri diversi o al contrario uscivano messaggi satanici.
La mente crede ciò che gli vogliamo fare credere.
Un esempio scherzoso ma lampante è una rubrica che il Trio Medusa tiene la mattina di Radio Dee Jay nell'ambito del loro programma, si chiama le canzoni travisate. Provare a dare un senso italiano completamente diverso dal testo originale inglese delle canzoni. Con alcune funziona all grande con altre meno.
Tu ascolti la canzone e non noti niente, ma se prima ti dicono la frase in italiano che potrebbe combaciare con il testo in inglese allora è lì che il cervello avendo già memorizzato te la fa combaciare e nasce canzone travisata.
Guardando lo space jumper, quango si sta per buttare, inq. sopra la sua testa io vedo che lui è giusto come proporzioni mentre la terra partendo dal centro fino ai lati è tutta bella stondata.
Di solito il fish eye tiene in centro linee e corpi abbastanza dritti per poi sfondarsi ai lati.
Ci sono tante foto su google che fanno vedere il momento del salto e chiaramente si vede sempre il base dumper con forme giuste e la terra sotto sferica, questo anche con immagini dove lui è a sinistra del fotogramma zona che interessa la distorsione della lente fish eye.
Ma diciamo che mi sbaglio.
Come ti dicevo i padre di una mia carissima amica di lunghissima data, ci frequentiamo da quando ho 7 anni, ne ho 43...... si direi di lunga data......è Paolo Gasparini. Purtroppo era perché è scomparso prima dell'estate. Se fosse stato vivo credimi che lo chiamavo subito. Cmq era un fisico ed un vulcanologo più che stimato a livello mondiale, più dare un occhio nel tubo se non ti fidi. Non c'è bisogno di dire cosa studiano loro giusto?
Pensi che essendo molto intimo della sua famiglia, da sempre , se la terra fosse stata piatta, non ne avrei mai parlato con lui o con la figlia?
Vabbè domani chiamo Elena giusto per vedere come reagisce.
Ah si rimane il discorso dei cecchini e di quel mio collega che spara con i fucili sniper come dicevo per fare centro si calcola rotazione e curvatura della terra, neanche a farlo a posta Max ( il cecchino ) fa il direttore della fotografia ( uno dei primi 5 in italia nelle produzioni pubblicitarie), un minimo di esperienza ne ha anche lui, se vuoi provo ad analizzare con lui le immagini dello space jumper così ti dò il parere di un tecnico.
Ma poi mi sovviene, non era Colombo che quando ha scoperto l'America pensava di essere arrivato in India, avendo sbagliato i calcoli pensando che la circonferenza della terra era più piccola di quello che in realtà è?

Boh magari sto dicendo tutte fandonie.

Cosa c'è dunque sotto la terra? Il nucleo non esiste quindi?
A chi gioverebbe questo grande inganno?
Continuo a ritenere che sia una teoria molto complottistica e molto tirata per i capelli.
Ora cerco la regata di cui parlava Nino.
Ciaooooooooo

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 21/11/2016, 23:55

trovata la regata in questione è la Vendee Globe, che tra l'altro è partita il 6 novembre.

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 0:00

Ultima cosa....ma quindi se la terra fosse piatta navigando verso uno dei lati prima o poi si sbatte contro un muro stile Truman Show.
Mi chiedo le persone che da casa sparano a salve interpretando le curve degli obbiettivi , dei stele dei fish eye ed affini, invece di tracciare rotte dritte immaginarie, potrebbero prendere la briga a questo punto di prendere una bella barca e navigare fino sbattere contro un ipotetico margine.
Alla fine è abbastanza semplice, ma penso che difficilmente trovino questo ipotetico bordo.

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 0:11

Detto questo aggiungo che qui non vince nessuno, e non si deve ne avere la verità in tasca ne entrare in competizione, per vedere che ha più ragione..ma interessa scoprire la realtà in cui viviamo....
A me, ma credo anche a voi non cambia sapere di vivere su una terra sferica o su una terra piatta, ma cambia molto invece sapere e scoprire se e perchè ci hanno mentito :roll:
Sono d'accordo quello che dici ma non è che possiamo mettere in discussione tutto, altrimenti dobbiamo riscrivere tutto quello che è stato già studiato.
Io della fisica e della scienza mi fido abbastanza direi, e non mi metterei domani a dubitare che Pi greco valga o meno 3,14 o di più solo perché molte cose non ci vengono raccontate come si deve.

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 15:54

Walter_73 ha scritto: Sono d'accordo quello che dici ma non è che possiamo mettere in discussione tutto,.....
Siamo noi che decidiamo se accontarci e accettare quello che succede attornoi oppure cercare di capire
Perchè riassumo dicendo che non dobbiamo credere ne discutere, ma solo "cercare di capire"
semplicemente questo...cercare di capire, almeno dove viviamo e moriamo :)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 16:33

Walter_73 ha scritto:trovata la regata in questione è la Vendee Globe, che tra l'altro è partita il 6 novembre.
Ho questa immagine relativa a questa regata che forse risponde a chi crede la terra sia una sfera:
Immagine
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

netwoork
Messaggi: 103
Iscritto il: 28/09/2016, 11:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da netwoork » 22/11/2016, 16:56

luca
riesci a rispondere a tutte le risposte dei miei amici?
sono curiosi di sentire che hai da dire o se riesci ad
arrampicarti sugli specchi.

un domanda mia.
la deriva dei continenti senza il mantello
come é stata possibile?

netwoork
Messaggi: 103
Iscritto il: 28/09/2016, 11:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da netwoork » 22/11/2016, 17:01

se spieghi l'immagine.....
4000
13000
40000
????????
scusa ma nn comprendo

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 17:42

netwoork ha scritto:se spieghi l'immagine.....
4000
13000
40000
????????
scusa ma nn comprendo
L'immagine non è la mia, ma deduco che sono le distanze rilevate in km che giustificherebbero questa regata anche su un modello di terra piana ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 18:02

netwoork ha scritto:luca
riesci a rispondere a tutte le risposte dei miei amici?
sono curiosi di sentire che hai da dire o se riesci ad
arrampicarti sugli specchi.

un domanda mia.
la deriva dei continenti senza il mantello
come é stata possibile?
Ciao Network sto studiando da diversi mesi l'argomento , proprio perchè ho anche io molte domande, ma ci sono molte persone più preparate di me sull'argomento, e per questo preferisco postare link e video , comunque se mi fai le domande precise posso provare a risponderti o indicarti qualcosa che può rispondere alla questione.
Aggiungo e sottolineo che non mi arrampico sugli specchi per spiegare qualcosa o convincere qualcuno... posso solo spronare a cercare come ho fatto e sto facendo io e ognuno troverà le sua risposte... Ognuno creda quello che vuole e scelga la sua strada di ricerca o accettazione di quello che ci hanno propinanto finora.

Intanto posto uno degli ultimi video di Eric Dubay tradotto da Dino Tinelli


Se poi vai sul canale della raccolta video del traduttore Dino Tinelli li ci sono tutte le principali risposte ....qui: https://www.youtube.com/user/tinellidino/videos
;)

Sulla deriva dei continenti chi ti ha detto che nn ci sia staa e che non esiste il mantello terrestre ?
Su molte domande ci sono supposizioni vaie, ma non ancora certezze...solo ipotesi ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 18:05

Luca ha scritto:
Walter_73 ha scritto: Sono d'accordo quello che dici ma non è che possiamo mettere in discussione tutto,.....
Siamo noi che decidiamo se accontarci e accettare quello che succede attornoi oppure cercare di capire
Perchè riassumo dicendo che non dobbiamo credere ne discutere, ma solo "cercare di capire"
semplicemente questo...cercare di capire, almeno dove viviamo e moriamo :)
Ok cercare di capire.
Partiamo dal primo fenomeno fisico che incontriamo sulla terra, la forza di gravità. La forza che ci permette di stare ancorati al suolo.
la forza di gravità è dovuta alla curvatura ed alla rotazione della terra.
Se la terra fosse piatta cosa agirebbe sui nostri copri? La forza magnetica?
Se la terra fosse piatta come si sarebbero formate isole, vulcani fosse oceaniche, catene montuose?
Da dove arriverebbe la lava che esce dai vulcani se non dal nucleo centrale che è il cuore del nostro pianeta?
Da dove si sarebbe formato il petrolio e tutti gli altri elementi chimici che sono racchiusi nel sottosuolo?
Dove si mantien dunque la terra su cosa poggia.
Sinceramente è un discorso che non amo affrontare perchè parlare di spazio galassie pianeti e sistemi solari mi fa girare la testa, quando pensi all'infinito che ci circonda sbarello, io sono uno molto concerto.
però cavolo, la terra era una stella, una palla infuocata sulla quale col passare dei miliardi di anni si è formata la condizione perfetta per poter sviluppare esseri viventi.
La terra è un pianeta molto complesso cosi come noi siamo macchine molto complesse che facciamo parte di un sistema molto complesso.
Cavolo poi se volgiamo dire che è piatta ok però parliamo di cose un pò più concrete.
Dimmi da dove si è formata, perchè siamo attratti verso il suolo, tutti i fenomeni geo fisici ed atmosferici come nascono?
Altrimenti sembra di stare al bar dopo aver bevuto 4 /5 campari e dove si spara fesserie a raffica e dove vale tutto ;-)

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 18:09

Luca ha scritto:
Intanto posto uno degli ultimi video di Eric Dubay tradotto da Dino Tinelli


Se poi vai sul canale della raccolta video del traduttore Dino Tinelli li ci sono tutte le principali risposte ....qui: https://www.youtube.com/user/tinellidino/videos
Me lo vedo dopo a casa, però cavolo mica è la nasa che ha inventato che la terra è tonda?!?!?!?!
Giordano Bruno Gallileo Copernico, sono vissuti tra il 1400 ed il 1600........

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 18:20

Walter_73 ha scritto: Me lo vedo dopo a casa, però cavolo mica è la nasa che ha inventato che la terra è tonda?!?!?!?!
Giordano Bruno Gallileo Copernico, sono vissuti tra il 1400 ed il 1600........
Appunto l'hanno "Inventata" loro :D ;)
In antichità tutti i popoli a cui dobbiamo le nostre conoscenze attuali conoscevano già la forma della terra,
Immagine

La Nasa ha semplicemente cavalcato l'onda per i suoi tornaconti personali, qui in questo video si racconta della sua nascita relativa alla cupola che ci sovrasta:
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

netwoork
Messaggi: 103
Iscritto il: 28/09/2016, 11:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da netwoork » 22/11/2016, 19:09

40.000 cosa si riferisce
13.000 cosa si riferisce
4.000 cosa si riferisce
vorrei sapere grazir

netwoork
Messaggi: 103
Iscritto il: 28/09/2016, 11:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da netwoork » 22/11/2016, 19:12

sono tutte la le domande.
staccate l'una dal altra.
;)

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 20:14

netwoork ha scritto:40.000 cosa si riferisce
13.000 cosa si riferisce
4.000 cosa si riferisce
vorrei sapere grazir
ti ho già risposto pochi post sopra questo ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Luca
Amministratore
Messaggi: 2642
Iscritto il: 01/02/2011, 14:44
Località: ROMA
Contatta:

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Luca » 22/11/2016, 20:17

netwoork ha scritto:sono tutte la le domande.
staccate l'una dal altra.
;)
Perdonami ma non ho compreso bene cosa vuoi sapere riguardo le domande.....
Cioè non vedo proprio le domande ...
Se me le semplifichi per questione di tempo mia, mi faciliti moltissimo e ti ringrazio ..... ;)
TUTTO E' POSSIBILE CON LA PRATICA,LA COSTANZA E L'ALLENAMENTO !
Immagine Visita La nostra pagina INNERCLEAN ITALIA e seguici anche sul nostro canale YOUTUBE

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 23:38

Ciao Luca però non rispondi alle domande che ho posto......;-)

Avatar utente
Walter_73
Messaggi: 130
Iscritto il: 30/06/2016, 7:01

Re: Perchè mentirci sulla forma della terra

Messaggio da Walter_73 » 22/11/2016, 23:50

Luca ha scritto:
Intanto posto uno degli ultimi video di Eric Dubay tradotto da Dino Tinelli
Ti prego ma questo è un invasato parla a vanvera senza nessuna prova.
Ok la terra è piatta quindi quali e dove sono i suoi limiti?
ce ne sib o si cammina all'infinito? Quindi per come la disegnano io vado verso il sud ed ad un certo punto cosa trovo?
I poli magnetici il nord ed il sud cosa sono allora?
Se leggi i miei ultimi interventi ci sono un po' di domande a cui bisognerebbe rispondere per provare che la terra sia piatta che dici?
Tu oltre a vedere questi video e queste foto che trovo molto fantasiosi che domande ti sei posto e che riposte le hai dato?

Rispondi